LIBRI • RIVISTE • PERIODICI

OPUSCOLI • MANIFESTI • VOLANTINI

STAMPATI IN GENERE

GRAFICA • IMPAGINAZIONE

STAMPA • CELLOFANATURA

GESTIONE INDIRIZZI • SPEDIZIONE

Seguici anche su  Facebook:

Sandra Martin, Piero Santostefano

Un telegrafista alla Batteria Radaelli

1915-1916

320 pp. - formato cm 17x24 - brossura

TiPi edizioni - 2017

ISBN 978-88-98639-58-8 - Ed. fuori commercio

“Una sveglia di corsa, una gran confusione…”: la guerra inizia così per il soldato Ercole Vari il 3 giugno 1915, telegrafista assegnato alla Batteria Radaelli al Cavallino.

L’Italia è in guerra da dieci giorni e sembra tutto facile. Si va all’attacco del confine come ad una scampagnata, l'ufficiale in sella a cavallo, i fanti a piedi col fucile in spalla.

...

La batteria costiera Radaelli è tra le più a sud del sistema fortificato creato proprio in previsione della guerra, protegge Venezia e la laguna. Ha quattro cannoni montati su affusto girevole e coperte da cupole corazzate, spareranno quasi esclusivamente durante la Battaglia del Solstizio.

Cent’anni dopo esiste ancora, subito dopo Ca’ Ballarin, incorporata in un villaggio turistico per disabili; sulla porta è rimasto un altorilievo che ricorda la costruzione...

(dalla presentazione di E. Pittalis)

Tutti i nostri libri possono essere ordinati online.

Clicca QUI per ordini e per chiedere informazioni.

Il diario

- dal 3 giugno 1915

al 23 luglio 1916 - del telegrafista Ercole Vari,

in servizio alla batteria Radaelli di  Cavallino Treporti (VE)

Tipografia Piave Srl - Piazza Piloni, 11 - 32100 BELLUNO

tel. 0437 940184 - fax 0437 212567 - p.iva 00533340253

email: direzione@tipografiapiave.it

è il marchio editoriale di Tipografia Piave srl

Per informazioni, prenotazioni o ordini di libri

email: box@tipografiapiave.it

180105